10
ott

Secondo il nuovo rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Rinnovabile (IRENA) i prezzi delle batterie elettriche stazionarie potrebbero scendere tra il 50 e il 66 percento entro il 2030, contribuendo a rafforzare il ruolo delle rinnovabili nell’approvvigionamento energetico globale.
In base alla ricerca dell’IRENA, il costo delle batterie agli ioni di litio impiegate nei veicoli elettrici è diminuito del 73 per cento tra il 2010 e il 2016, e la crescita del loro impiego avrà effetti sinergici anche nella riduzione dei costi dello stoccaggio elettrico stazionario.