full
image
#666666
http://wec-italia.org/wp-content/themes/zap-installable/
http://wec-italia.org/
#4a90c2
style2
(0039) 06 51605091 - 06 51435403
Via Mosca 32, 00142 Roma

Posts Tagged ‘USA

19
dic

McDermott International Inc., compagnia specializzata nei servizi petroliferi offshore e la Chicago Bridge e Iron NV (CB&I), general contractor e operatore di servizi prevalentemente a terra, hanno annunciato un accordo di fusione per dar vita a un gruppo d’ingegneria e costruzioni maggiormente integrato (EPCI company) e competitivo nel mercato petrolifero globale, del valore di 6 miliardi di dollari USA, che avrà la sua sede principale nell’area di Houston (USA).

06
ott

Il Procuratore Generale del Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti, Loretta Lynch, ha annunciato che i risarcimenti dovuti dalla BP al governo federale, a cinque Stati del Golfo e a centinaia di amministrazioni locali, per i danni causati dallo sversamento in mare del petrolio del pozzo di Macondo ammonteranno a circa 20,8 miliardi di dollari.

26
ago

Schlumberger Ltd ha annunciato il raggiungimento di un accordo per acquisire la Cameron International Corp. per 14,8 miliardi di dollari, operazione che segnerà la seconda grande fusione tra società di servizi petroliferi, dopo quella annunciata nel novembre scorso tra Halliburton e Baker Hughes (del valore di 38 miliardi di $). Gli azionisti di Cameron riceveranno 0,716 azioni Schlumberger e 14,44 dollari USA in contanti per ogni azione di Cameron.

14
ago

Il Department of Commerce degli Stati Uniti (DoC) ha rilasciato alcune licenze temporanee per l’esportazione annuale di petrolio greggio dagli Stati Uniti verso il Messico, in cambio di petrolio messicano importato negli USA. La deroga al divieto di esportazione del petrolio, tuttora in vigore fin dal 1970, è stata concessa sia pure nella forma di uno swap, dopo che il Messico ha formalmente chiesto l’autorizzazione a importare circa 100.000 barili/giorno di petrolio di scisto (shale oil) di elevata leggerezza e qualità dagli Stati Uniti, in cambio di petrolio pesante messicano da fornire alle raffinerie USA.

21
lug

La commissione finanze del Senato degli Stati Uniti ha approvato un disegno di legge, con 23 voti a favore e 3 contrari, finalizzato a ripristinare crediti d’imposta a favore dei produttori di biodiesel e biocarburanti avanzati, che erano scaduti alla fine del 2014.
Il pacchetto di misure include una proroga di due anni per i crediti d’imposta di 1,01 $/gallone per la produzione di biocarburanti cellulosici e di 1 $/gallone per la produzione di biodiesel e di diesel da fonti rinnovabili.

16
lug

Secondo i risultati di una recente ricerca effettuata dalla West Virginia University (WVU), presentata il 14 luglio u.s. in un seminario a Canonsburg (Pennsylvania), la dimensione delle risorse di gas naturale tecnicamente recuperabili dalla formazione sedimentaria di scisti di Utica sarebbero pari a oltre 22 mila miliardi di metri cubi, pertanto notevolmente superiori alla stima di 1.075 miliardi di metri cubi calcolata soltanto pochi anni fa (nel 2012) dal Servizio Geologico degli Stati Uniti (USGS). Inoltre nel caso dello shale oil, le riserve recuperabili di olio sarebbero almeno doppie, ovvero 1,8 miliardi di barili, rispetto ai 940 milioni di barili stimati dall’USGS.

07
apr

La Commissione statunitense Federal Energy Regulatory (FERC) ha emesso l’ordinanza di approvazione dei piani di Cheniere Energy per aggiungere due ulteriori treni di liquefazione del gas naturale presso il terminal di GNL di Sabine Pass a Cameron Parish, Louisiana.
I nuovi treni 5 e 6, che avranno una capacità di liquefazione di circa 4,5 milioni di tonnellate/anno ciascuno, saranno congiunti agli altri quattro treni di GNL (20 Mt/a di capacità complessiva) attualmente in costruzione nel sito, permettendo in futuro di raggiungere una portata complessiva di circa 29 Mt/a (4.14 Bcf giorno).

05
dic

GAIL (India) Limited, la maggiore compagnia indiana di distribuzione del gas, ha raggiunto un accordo ventennale con l’utility statunitense Washington Gas Light Company (WGL) per l’approvvigionamento di gas naturale, che una volta trasformato presso un impianto di liquefazione attualmente in costruzione negli USA, sarà esportato via nave in India (fino a 2,5 Milioni di tonnellate anno) a partire dalla fine del 2017

seta
default
Caricando gli articoli...
link_magnifier
#5c5c5c
on
loading
off